I formaggi

Lavoriamo tutti i giorni circa 200 lt munto alla sera ed alla mattina producendo pochi formaggi con alcune varianti durante il corso dell’anno
Abbiamo scelto di lavorare solo il latte delle nostre capre e solo a crudo!
con aggiunta di caglio sale e fermenti autoctoni, nessun trattamento termico, nessun conservante e nessun additivo chimico.

Freschi

ROBIOLA MAMMA MARGHERITA
Lattica fresca

realizzata secondo l’antico e tradizionale metodo unendo la munta della sera lasciata maturare con l’aggiunta di fermenti autoctoni a quella della mattina.

Ingredienti: Latte crudo di capra, sale, caglio, fermenti

PRODOTTO FRESCO SEMPRE DISPONIBILE

Scadenza: da consumare fresco per un paio di settimane circa oppure leggermente affinato fino a quattro settimane.

La pezzatura varia dai 350 ai 380 gr.

capreecavoli-formaggi-el-cravot-2016

IL CRAVOT
è una lattica fresca di colore bianco latte sgrondata allo straccio.

Alla munta del mattino vengono innestati i fermenti mesofili che preacidificano lentamente il latte, poi viene aggiunta la munta della sera ed il caglio in minima quantità, inizia quindi una lenta coagulazione che termina il mattino seguente, la cagliata raccolta viene messa a sgocciolare in telo fino al giorno successivo quando si effettuerà la salatura a mano, si ottiene da questo procedimento una pasta spalmabile e lavorabile, leggermente acida ma molto aromatica per effetto dei fermenti lattici di cui è ricca, in cucina si adatta molto bene ai ripieni, ma anche condito semplicemente con olio extravergine di oliva e pepe.
La forma è cilindrica da 8 cm di diametro alta circa 8 cm confezionata in celofan alimentare.

La pezzatura è di 180 gr.

Disponibile per la ristorazione in confezione da min 1 Kg sottovuoto.

capreecavoli-formaggi-il-primosale-2016

IL PRIMOSALE
è una presamica fresca.

Formaggio fresco da tavola a pasta morbibda, si unisce la munta della sera con quella del mattino e si innesta con fermenti termofili dopodichè si aggiunge il caglio, dopo l’estrazione della cagliata vengono fatti vari rivoltamenti per consentire uno spurgo del siero e un’omogeneità della pasta, viene poi effettuata una salamoia.
Nutre, non infiamma e sgonfia l’addome, la lavorazione a latte crudo conserva integnro il patrimonio vitaminico inoltre contiene molto ferro e calcio minerale che aiuta a raggiungere prima la sazietà ,un alimento adatto al buon funzionamento dell’intestino.Ha la caratteristica di subire una sola salatura peculiarità da cui deriva il suo nome. La pasta morbida e delicata al palato non presenta elevati sentori di capra ma un ‘aroma caratteristico della panna, ideale da tagliare a fette va conservato in frigo e consumato fresco magari accompagnato da verdure cotte o crude, o condito solo con un buon olio extravergine di oliva.

Si presenta in forma quadra di circa 10 cm di lato, alta circa un paio di cm.

Pezzatura da 250 gr.

LA RICOTTA
è senza sale, si ottine con la ricottura del siero e l’aggiunta di latte.

In vaschetta singola da 200 gr.

Prodotto su prenotazione.

Freschi elaborati

IL RICERCATO

è un cravot con al’interno un cuore di gelatina realizzata con birra rossa artigianale.

La forma è cilindrica da 8 cm di diametro confezionata in celofan alimentare.

La pezzatura è di 140 gr.

CUORE DI BAROLO

è un cravot con al’interno un cuore di gelatina di Barolo DOCG

La forma è cilindrica da 8 cm di diametro confezionata in celofan alimentare.

La pezzatura è di 140 gr.

Affinati

LA CREMOSA
è una lattica semistagionata all’esterno di colore giallino ed all’interno una crema dolce.

E’ un affinamento del Fresco che viene spruzzato con Geotricum e posto in cella di stagionatura, dopo un paio di settimane per il processo di proteolisi avviene il distacco della buccia dalla parte interna che forma una crema dolcissima, in bocca è un esplosione di sapori si sente tutto il pascolo delle nostre colline. 

Va conservato in frigo e consumato a temperatura ambiente, avendo l’accortezza di attendere almeno mezz’ora prima di consumarlo in tal modo si accentuerà la cremosità interna.

Pezzatura da circa 200 gr.

PASSION DE CHEVRE
è una lattica semistagionata all’esterno di color crema ed all’interno di colore bianco.

E’ un affinamento del Cravot cui viene innestato del Geotricum Candidum e posto prima in sala di asciugatura e poi in cella di stagionatura,
Va conservato in frigo e consumato a temperatura ambiente, avendo l’accortezza di attendere almeno mezz’ora prima di consumarlo in tal modo si accentuerà la cremosità del sottocrosta.

Pezzatura da circa 140 gr.

Stagionati

LO STAGIONATO
è una presamica gustosa.

Formaggio a coagulazione presamica a pasta molle, si unisce la munta della sera con quella del mattino e si innesta con fermenti termofili dopodichè si aggiunge il caglio, dopo l’estrazione della cagliata vengono fatti vari rivoltamenti per consentire uno spurgo del siero e un’ omogeneità della pasta, viene poi effettuata una salamoia che mantiene una crosta sottile che sarà successivamente spazzolata e lavata prima del confezionamento finale.
Questo formaggio morbido al palato non presenta elevati sentori di capra ma un ‘aroma caratteristico del burro; va conservato in frigo e preferibilmente consumato a temperatura ambiente, la crosta lavata e sottile è edibile.

La forma è quadra con lato da 10 cm e scalzo di circa 3 cm,

La pezzatura varia dai 350 ai 450 gr.

Erborinati

capreecavoli-formaggi-il-caprazola-2016

IL CAPRAZOLA
l’erborinato dolce e cremoso con venature verdi e azzurre.

Formaggio a coagulazione presamica con innesto di fermenti mesofili e termofili erborinato con Penicillium Roqueforti, la pasta è morbida o semidura, solubile in bocca, la cremosità è molto accentuata in prossimità delle occhiature, il sapore e il gusto sono intensi, in base alla stagionatura si accentua il piccante, la crosta è leggermente rugosa e untuosa e la pasta di colore bianco avorio con venature blu-verdastre; il procedimento per ottenere questo formaggio è molto lungo e laborioso la foratura sulle forme salate a mano, è effettuata con estrema cura ed attenzione.

Va conservato in frigo e consumato a temperatura ambiente, ideale l’abbinamento con miele robusto tipo melata o castagno o con mostarde di frutta in alternativa per i più audaci provatelo abbinato col cioccolato fondente.

La forma e tonda di circa 20 cm di diametro, lo scalzo è alto circa 10 cm.

La pezzatura varia dai 2500 ai 3000 gr.

IL LATTE

Per le sue caratteristiche intrinseche, il latte di capra è più delicato e digeribile con un alto contenuto di sali minerali rispetto a quello vaccino, gli effetti terapeutici del latte caprino sono noti da tempo e legati in particolare alla risoluzione di fenomeni di intolleranza alle proteine del latte vaccino, patologia che interessa in modo importante i bambini sotto i 3 anni (2-7,5%). Le manifestazioni cliniche di questa patologia sono molteplici e di tipo gastrointestinale, cutaneo e respiratorio.I risultati dell’utilizzo del latte caprino in sostituzione a quello bovino ha dato effetti positivi nel 75% dei casi, inoltre il latte di capra ha una elevata percentuale di taurina, un amminoacido che svolge un ruolo importante nell’accrescimento e sullo sviluppo celebrale dei bambini.

Il caseificio

All’interno dell’azienda, adiacente la stalla c’è anche il piccolo caseificio dotato di bollo CE, il latte appena munto e filtrato passa tramite un lattodotto interamente in inox e va direttamente in frigo dove viene stoccato per due sole munte e quindi lavorato con tanta passione tutti i giorni.

La Cremosa
il video

Tutti i nostri prodotti sono confezionati individualmente con carta o celofan alimentare.
Non viene fatto in alcun modo uso di conservati di alcun tipo o specie; utilizziamo esclusivamente latte, sale, caglio di vitello liquido e fermenti.
Non vengono utilizzati altri allergeni al difuori del latte di capra.
Sull’etichetta il lotto corrisponde alla data di inizio lavorazione, la scadenza indica la data entro la quale il prodotto deve essere preferibilmente consumato per mantenere le sue caratteristiche organolettiche.
Tutti i prodotti fanno conservati a 4°C e preferibilmente consumati a temperatura ambiente.
In tutte le nostre lavorazioni utilizziamo solo latte crudo, nè pastorizzato, né termizzato al fine da esaltare il gusto ed il sapore che varia in funzione della stagione e dei pascoli.

I formaggi di capra sono meglio tollerati rispetto agli altri per la maggior digeribilità e vengono consigliati per chi ha problemi di sovrappeso.
Il formaggio di capra nutre, non infiamma e sgonfia l’addome perché è un formaggio magro.
In questa Azienda il formaggio viene prodotto solo con il latte crudo quindi rendendo il prodotto più digeribile e ricco di vitamine.
I batteri  buoni che si producono con la trasformazione del latte in formaggio rendono questo prodotto utile per il funzionamento del nostro intestino, e non pastorizzando il nostro formaggio riesce a mantenere intatte le vitamine B12- A- B- C-E.
Tra le tante qualità del formaggio di capra e che ha un basso contenuto di colesterolo ottimo per chi soffre di colesterolo alto, per i diabetici ed anche per chi ha mancanza di calcio delle ossa in quanto il contenuto di calcio nel formaggio di capra è molto alto.
Quindi i formaggi di capra hanno più benefici rispetto ad un formaggio vaccino.

I formaggi di capra prodotti nel nostro caseificio hanno tutte queste qualità e sono realizzati con cura e affinati in modo da soddisfare tutti i nostri clienti a cui possiamo garantire un altissimo livello di igiene e di controlli sanitari sull’allevamento, sul latte munto e ovviamente sui formaggi realizzati.

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...